I gemelli Cannone invadono Marte! (Con i fantastici disegni dei bambini della classe 3 A “G.Falletti di Barolo”!)

Quante cose crediamo di sapere dell’Universo, e invece ci sbagliamo! Prendete ad esempio il pianeta Marte: lo chiamiamo “Pianeta Rosso” perché secondo noi non è che un immenso deserto di sabbie e pietre, rosse per l’appunto, su cui non abita nessuno, dato che l’atmosfera è irrespirabile e non c’è più acqua. Scemenze! A nessuno di quei professoroni che studiano tutti i giorni Marte è mai … Continua a leggere I gemelli Cannone invadono Marte! (Con i fantastici disegni dei bambini della classe 3 A “G.Falletti di Barolo”!)

A inventare i signori: L’uomo più forte del mondo

Mia figlia più grande ha inventato un gioco. Si chiama “inventiamo i signori”. Bisogna immaginarsi personaggi che abbiano almeno una caratteristica strana. Ad esempio abbiamo inventato un signore che è il più forte del mondo, ma non lo sa. Potrebbe sollevare camion, elefanti ed aeroplani con una mano sola, ma non ne è al corrente. Perché? Perché è anche l’uomo più pigro del mondo, e non … Continua a leggere A inventare i signori: L’uomo più forte del mondo

I Lunoidi: un racconto illustrato dai bambini

Tempo fa ho scritto questo racconto, e l’ho fatto leggere a una mia amica che fa l’insegnante alle elementari. Le è piaciuto, e l’ha letto in classe, chiedendo ai bambini di fare dei disegni ispirati alla storia. Poi ha pubblicato tutto sul blog della sua classe (sì, è un’insegnante avanti). Quando ho visto i disegni mi sono commosso. E stupito. Perché i lunoidi io li … Continua a leggere I Lunoidi: un racconto illustrato dai bambini

E vissero felici e contenti, finché durò (della mancanza di una cultura della separazione)

La madre di Bambi muore. Il pesciolino Nemo vive col padre perché la mamma è tragicamente scomparsa. Cenerentola sta con la matrigna perché il padre, rimasto vedovo, ha pensato bene di risposarsi con una stronza già in possesso di due figlie. A parte per le due sorellastre, la vicenda famigliare di Biancaneve è analoga. Non si sa a cosa sia dovuta l’assenza del padre di Cappuccetto Rosso, ma se … Continua a leggere E vissero felici e contenti, finché durò (della mancanza di una cultura della separazione)